Sarà anche un viaggio nella storia della fotografia , dalle origini con con la tecnica stenopeica all’evoluzione della macchina fotografica e le sue possibili applicazioni, per approdare al mondo digitale, ma anche un confronto sul significato dell’immagine riprodotta.  Per i ragazzi è una importante esperienza formativa ed informativa, un approccio alla tecnica ed alla cultura del linguaggio fotografico.

Come ogni anno Senigallia“citta della fotografi” ha ospitato il vincitore della borsa di studio sulla fotografia stenopeica “Luigi” Cipparrone.

Il progetto promosso dalla Regione Marche, ha coinvolto otto Associazioni Fotografiche, è patrocinato dal Comune di Senigallia con il suo Musinf e la Fondazione Città di Senigallia.